Domain Check (Whois-is)

Questa interrogazione informa se un nome a dominio può essere registrato o meno

Il Domain Check è la soluzione giusta se desiderate offrire sul vostro sito web o applicazione web la funzione di ricerca di nomi a dominio con le estensioni .ch e .li.
Analogamente al servizio Whois, il Domain Check fornisce informazioni sulla disponibilità o meno di un determinato nome a dominio. A differenza però di Whois, non vengono comunicati i dati di contatto dei nomi a dominio registrati. Per questo motivo, il numero delle interrogazioni nel Domain Check è molto meno limitato. Questo servizio è stato concepito per le interrogazioni automatizzate ed emette risposte leggibili tramite computer, ma anche risposte leggibili visualmente.

Il Domain Check gira sull'host whois.nic.ch attraverso il port 4343. Utilizzate queste indicazioni per incorporare direttamente nella vostra applicazione web l'interrogazione Domain Check. Se utilizzate un Whois-Client, questo dovrebbe consentire di specificare il port.

Esempio di una ricerca di Domain Check:

whois -h whois.nic.ch -p 4343 esempiodominio.ch

-h = host (whois.nic.ch)

-p = port (4343)

Le risposte del servizio Whois-is si presentano come segue:

<codice di risposta> : <risposta leggibile visualmente>

Esempio:

0: This domain name can not be registered.
Reason: This domain name is already registered.

La risposta leggibile visualmente può essere ripartita su varie righe.

Attualmente sono definiti i seguenti codici di risposta:

1

Il nome a dominio può essere registrato

0

Il nome a dominio non può essere registrato

-1

Interrogazione non valida (modificare l'interrogazione prima del tentativo successivo)

-95

Accesso limitato (aspettare un poco prima di ritentare)

-99

Errore temporaneo del server (aspettare un poco prima di ritentare)

Osservazione: Le sequenze di risposta leggibili visualmente (stringhe) possono essere modificate senza un precedente avviso. Pertanto, si sconsiglia di utilizzarle in un software automatizzato.